#browsingitaly Instagram Photos & Videos

browsingitaly - 880.5k posts

Top Posts

  • Attesa
  • Attesa
  • 225 31 1 hour ago

Advertisements

  • Come il mio cervello right now.
  • Come il mio cervello right now.
  • 159 3 2 hours ago

Advertisements

  • Sunset magnificence 🌇
  • Sunset magnificence 🌇
  • 102 23 20 minutes ago
  • 📷 @gravity300
📍 #Ostuni
⠀
Ostuni, la Città Bianca del Salento, si trova nella provincia di Brindisi a più di 200 metri sul livello del mare, sulle ultime propaggini del territorio della Murgia.
Questo candido gioiello della Puglia costituisce uno dei luoghi più famosi del Salento insieme a Santa Maria di Leuca, Otranto e Taranto.
Ostuni, come è facile immaginare, deve il suo nome Città Bianca al colore di gran parte delle abitazioni della città, soprattutto del centro storico. In realtà il motivo per cui è stato scelto il candido colore bianco non è poetico come osservare da lontano questa piccola perla del Salento. Infatti, in passato la città di Ostuni è stata più volte colpita dalla peste e ricoprire i muri con la calce permetteva di igienizzare la zona e renderla asettica.
Il centro storico di Ostuni, definito dai suoi abitanti “La Terra“, un tempo era completamente dipinto con calce bianca, che oggi è rimasta solo in parte. Le case si arrampicano sui fianchi scoscesi di un colle e il borgo è caratterizzato da un groviglio di stradine tortuose, un susseguirsi di piazzette, vicoli e corti. La parte inferiore del borgo è circondato dall’antica cinta muraria in cui si incastonano le uniche due entrate della città rimaste integre: Porta Nova e Porta San Demetrio.
Sulla sommità del colle si ergono la quattrocentesca Cattedrale di Ostuni con il suo grande rosone a 24 raggi, il Palazzo Vescovile e il vecchio Seminario.
⠀
👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia #instagramitalia #ig_italia_borghiecitta #italy ⠀
  • 📷 @gravity300
    📍 #Ostuni

    Ostuni, la Città Bianca del Salento, si trova nella provincia di Brindisi a più di 200 metri sul livello del mare, sulle ultime propaggini del territorio della Murgia.
    Questo candido gioiello della Puglia costituisce uno dei luoghi più famosi del Salento insieme a Santa Maria di Leuca, Otranto e Taranto.
    Ostuni, come è facile immaginare, deve il suo nome Città Bianca al colore di gran parte delle abitazioni della città, soprattutto del centro storico. In realtà il motivo per cui è stato scelto il candido colore bianco non è poetico come osservare da lontano questa piccola perla del Salento. Infatti, in passato la città di Ostuni è stata più volte colpita dalla peste e ricoprire i muri con la calce permetteva di igienizzare la zona e renderla asettica.
    Il centro storico di Ostuni, definito dai suoi abitanti “La Terra“, un tempo era completamente dipinto con calce bianca, che oggi è rimasta solo in parte. Le case si arrampicano sui fianchi scoscesi di un colle e il borgo è caratterizzato da un groviglio di stradine tortuose, un susseguirsi di piazzette, vicoli e corti. La parte inferiore del borgo è circondato dall’antica cinta muraria in cui si incastonano le uniche due entrate della città rimaste integre: Porta Nova e Porta San Demetrio.
    Sulla sommità del colle si ergono la quattrocentesca Cattedrale di Ostuni con il suo grande rosone a 24 raggi, il Palazzo Vescovile e il vecchio Seminario.

    👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
    📝 #ig_italia #italia #instagramitalia #ig_italia_borghiecitta #italy
  • 9,820 55 3 hours ago

Advertisements

Latest Instagram Posts

Advertisements

  • 📷 Ph. Marco Platania, 2019.
  • 📷 Ph. Marco Platania, 2019.
  • 12 1 18 minutes ago

Advertisements

  • Sunset magnificence 🌇
  • Sunset magnificence 🌇
  • 102 23 20 minutes ago
  • 📷 Ph. Marco Platania, 2019.
  • 📷 Ph. Marco Platania, 2019.
  • 12 1 21 minutes ago

Advertisements

  • Yesterday fashion week has started in Milan, so here’s a quote from one of Italy’s most representative figure, Giorgio Armani. 👑
•
During these days Milan looks even more hectic than usual, but it’s one of a kind experience!
Come see it with your eyes! •
Check out
🖥 www.lifebeyondtheroom.com
  • Yesterday fashion week has started in Milan, so here’s a quote from one of Italy’s most representative figure, Giorgio Armani. 👑

    During these days Milan looks even more hectic than usual, but it’s one of a kind experience!
    Come see it with your eyes! •
    Check out
    🖥 www.lifebeyondtheroom.com
  • 10 1 22 minutes ago
  • 📷 Ph. Marco Platania, 2019.
  • 📷 Ph. Marco Platania, 2019.
  • 6 1 25 minutes ago
  • It’s so refreshing to see places where people are able to express themselves in a comfortable, contemporary and collaborative environment like that of @_numeroventi_ ; a place where artists can not only show their work, but also stay and soak in the beautifully-minimalist surroundings within a 500 hundred-year-old Florentine palazzo. It was such a pleasure this afternoon to visit one @martaabbott, wonderful artist who is known for her flowers-come-to-life in ink and see an entire new series of works based on months of the year. I especially love August, where you can see glimpses of the Perseid meteor shower come to life within Marta’s inky dreamworld. #YourFlorence
  • It’s so refreshing to see places where people are able to express themselves in a comfortable, contemporary and collaborative environment like that of @_numeroventi_ ; a place where artists can not only show their work, but also stay and soak in the beautifully-minimalist surroundings within a 500 hundred-year-old Florentine palazzo. It was such a pleasure this afternoon to visit one @martaabbott, wonderful artist who is known for her flowers-come-to-life in ink and see an entire new series of works based on months of the year. I especially love August, where you can see glimpses of the Perseid meteor shower come to life within Marta’s inky dreamworld. #YourFlorence
  • 88 5 30 minutes ago

Advertisements

  • Ogni santo giorno un Palladio di mezzo
  • Ogni santo giorno un Palladio di mezzo
  • 211 6 31 minutes ago
  • #PERUGINEPERPERUGIA
La nostra perugina di oggi è Eva Scoccia, una donna in carriera che a primo sguardo può sembrare severa, ma appena sorride risplende in tutta la sua bellezza. Gira il mondo per lavoro. Per questo ha un modo internazionale di comunicare che traspare in tutto quello che fa.
Eva indossa un girocollo creato da @NadiaBelia con fili di oro bianco e giallo annodati con peridoto, tormaline multicolor, ametista e quarzo citrino.
pagana.it
  • #PERUGINEPERPERUGIA
    La nostra perugina di oggi è Eva Scoccia, una donna in carriera che a primo sguardo può sembrare severa, ma appena sorride risplende in tutta la sua bellezza. Gira il mondo per lavoro. Per questo ha un modo internazionale di comunicare che traspare in tutto quello che fa.
    Eva indossa un girocollo creato da @NadiaBelia con fili di oro bianco e giallo annodati con peridoto, tormaline multicolor, ametista e quarzo citrino.
    pagana.it
  • 9 2 34 minutes ago
  • Venerdì 22 e sabato 23 febbraio anche il nostro negozio di via Baglioni partecipa allo Sbaracco. La Festa del Piccolo Commercio. Dalle ore 10 alle ore 20 ritorna il caratteristico banco allestito davanti alla vetrina del negozio con due giorni di offerte speciali e saldi di fine stagione!
Ti aspettiamo 😀
  • Venerdì 22 e sabato 23 febbraio anche il nostro negozio di via Baglioni partecipa allo Sbaracco. La Festa del Piccolo Commercio. Dalle ore 10 alle ore 20 ritorna il caratteristico banco allestito davanti alla vetrina del negozio con due giorni di offerte speciali e saldi di fine stagione!
    Ti aspettiamo 😀
  • 5 1 35 minutes ago
  • Ciao, sono Tanino, sono tutto bluesman, e ho sto problema che la mia testa riflette la luce e acceca la gente.
  • Ciao, sono Tanino, sono tutto bluesman, e ho sto problema che la mia testa riflette la luce e acceca la gente.
  • 28 4 44 minutes ago
  • Shovelling goat pooh for my veg garden may not sound like everyone's perfect day but it is mine! #chianticashmeregoatfarm is a beautiful spot, producing a beautiful product with just the most gorgeous goats, shepherd dogs and, of course, Nora! We swap pooh for evoo...seems fair to me. If you fancy a bit of #goattherapy visit....it works wonders!

Www.Patrignone.com

#bestdayever #fairdeal #exchange
  • Shovelling goat pooh for my veg garden may not sound like everyone's perfect day but it is mine! #chianticashmeregoatfarm is a beautiful spot, producing a beautiful product with just the most gorgeous goats, shepherd dogs and, of course, Nora! We swap pooh for evoo...seems fair to me. If you fancy a bit of #goattherapy visit....it works wonders!

    Www.Patrignone.com

    #bestdayever #fairdeal #exchange
  • 26 2 51 minutes ago

Advertisements

  • Milano sei bella ❤
  • Milano sei bella ❤
  • 25 1 51 minutes ago
  • • Gondola ride • 🛶 #Venice
  • • Gondola ride • 🛶 #Venice
  • 23 1 1 hour ago
  • 📷 @elena__aileen
📍 #Bologna
⠀
Bologna non è una città particolarmente grande e il suo centro storico è piuttosto raccolto: questo permette, anche a un turista che va piuttosto di fretta di scoprire, oltre alle cose essenziali, anche alcune curiosità. Trattasi di piccoli particolari sulle facciate delle case piuttosto che di scritte dal significato un po’ ambiguo: tutte curiosità che hanno una storia (o una leggenda) da raccontare e che rendono la città ancora più affascinante.
Alcune curiosità su Bologna sono ormai arcinote e sulla bocca di tutti (non se ne può più di sentir parlare della finestrella di via Piella!). Altre, invece, sembrano essere… solo sulla bocca di alcuni.
Il telefono senza fili.
Anche se ai giorni nostri di telefoni senza fili se ne vedono fin troppi in circolazione, quello di Bologna è decisamente più originale, anche se non è proprio di ultima generazione. Si trova nella volta tra il palazzo del Podestà e palazzo di Re Enzo: sussurrando qualcosa ad un angolo, si sentirà dalla parte opposta. Questo effetto acustico, che fa sempre divertire un sacco, si trova anche altrove. Ad esempio a Milano nella loggia dei Mercanti o a New York nella Whispering Gallery della Grand Central Station.
Il vaso rotto in cima alla Torre degli Asinelli.
Il vaso rotto c’è ma non si vede, bisogna andare sulla fiducia. Quindi, se decidete di percorrere i 498 gradini per arrivare fino in cima alla torre, fatelo solo per il fantastico panorama, e non per fotografare un vaso rotto. In qualsiasi caso il vaso rotto sta a rappresentare la capacità di Bologna di risolvere conflitti.
I versi di Dante sulla torre Garisenda.
La torre Garisenda è citata più volte nei versi dell’Inferno dantesco. Ed è proprio un verso di Dante, che descrive l’illusione ottica della torre che sembra stia per cadere, a trovarsi in un’iscrizione poco sopra la base della torre. ⠀
👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia #instagramitalia #ig_italia_borghiecitta #italy
  • 📷 @elena__aileen
    📍 #Bologna

    Bologna non è una città particolarmente grande e il suo centro storico è piuttosto raccolto: questo permette, anche a un turista che va piuttosto di fretta di scoprire, oltre alle cose essenziali, anche alcune curiosità. Trattasi di piccoli particolari sulle facciate delle case piuttosto che di scritte dal significato un po’ ambiguo: tutte curiosità che hanno una storia (o una leggenda) da raccontare e che rendono la città ancora più affascinante.
    Alcune curiosità su Bologna sono ormai arcinote e sulla bocca di tutti (non se ne può più di sentir parlare della finestrella di via Piella!). Altre, invece, sembrano essere… solo sulla bocca di alcuni.
    Il telefono senza fili.
    Anche se ai giorni nostri di telefoni senza fili se ne vedono fin troppi in circolazione, quello di Bologna è decisamente più originale, anche se non è proprio di ultima generazione. Si trova nella volta tra il palazzo del Podestà e palazzo di Re Enzo: sussurrando qualcosa ad un angolo, si sentirà dalla parte opposta. Questo effetto acustico, che fa sempre divertire un sacco, si trova anche altrove. Ad esempio a Milano nella loggia dei Mercanti o a New York nella Whispering Gallery della Grand Central Station.
    Il vaso rotto in cima alla Torre degli Asinelli.
    Il vaso rotto c’è ma non si vede, bisogna andare sulla fiducia. Quindi, se decidete di percorrere i 498 gradini per arrivare fino in cima alla torre, fatelo solo per il fantastico panorama, e non per fotografare un vaso rotto. In qualsiasi caso il vaso rotto sta a rappresentare la capacità di Bologna di risolvere conflitti.
    I versi di Dante sulla torre Garisenda.
    La torre Garisenda è citata più volte nei versi dell’Inferno dantesco. Ed è proprio un verso di Dante, che descrive l’illusione ottica della torre che sembra stia per cadere, a trovarsi in un’iscrizione poco sopra la base della torre. ⠀
    👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
    📝 #ig_italia #italia #instagramitalia #ig_italia_borghiecitta #italy
  • 7,416 31 1 hour ago

Advertisements

  • • February •
  • • February •
  • 64 1 1 hour ago
  • •cespuglio|tra|cespugli•
.
.
.
.
.
.
.
.
44° 3' 1" N
9° 49' 58" E
  • •cespuglio|tra|cespugli•
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    44° 3' 1" N
    9° 49' 58" E
  • 48 2 1 hour ago
  • Attesa
  • Attesa
  • 225 31 1 hour ago