#tremo Instagram Photos & Videos

tremo - 28k posts

Top Posts

  • This is a beautiful photos book, perfect to make a gift for a special person, or remember a wonderful journey 💭many thanks to @tremo.book for this 🖤
Use “ROBERTA10” to have a discount 😍😍
  • This is a beautiful photos book, perfect to make a gift for a special person, or remember a wonderful journey 💭many thanks to @tremo.book for this 🖤
    Use “ROBERTA10” to have a discount 😍😍
  • 1,898 26 14 August, 2018

Latest Instagram Posts

  • *la diversità che ci unisce*
/Capitolo 6/
Pov's Federica
Sospiro e lo lascio sfogare, ne ha bisogno dopo quello che gli ha detto Riccardo, ci è andato giù pesante con le parole e sinceramente avrei reagito allo stesso modo se non peggio.
Gli lascio una carezza sulla schiena e gli asciugo una piccola lacrima che è scivolata sulla sua guancia.
L: "Grazie" Mi sussurra mostrandomi un piccolo sorriso.
F: "Non devi farlo, ha detto delle cose brutte, ma tu non pensarci e sorridi sempre, io sono qui con te ricordalo" Cerco di trasmettergli più sicurezza possibile, allungo le braccia sul suo collo e lo stritolo da dietro facendolo ridere.
F: "Ecco, così" Gli mostro facendomi trasportare dalla sua risata 
L: "Ti voglio bene fede" Bisbiglia vicino alla mia guancia prima d schioccarci un dolce bacio.
F: "Anch'io Luchino" Ricambio.
Pochi minuti dopo inizio ad esplorare la casa, visto che ci ero mai stata dentro, trovando la sua camera affianco a quella di Riccardo, così bussò alla sua.
Senza attendere risposta entro dentro trovandolo con gli occhi puntati su un libro.
F: "Hai esagerato" Dico senza farmi troppi problemi.
R: "Non l'ho fatto" Ribatte con lo stesso tono e io annuisco.
F: "Wow, non mi aspettavo tutto questo odio da parte tua dopo quello che hai detto ieri" 
R: "Non ti odio" Sospira scuotendo la testa in segno di disapprovazione.
F: "Beh.. Non si direbbe"
R: "No, odio solo vedere mia madre distrutta per ciò che fa Luca, e odio vedere mio fratello altrettanto tutte le sere" Confessa.
F: "Lo capisco, ma è stata una sua scelta" Rispondo difendendo il mio migliore amico.
R: "Una sua scelta? Ha tutto qui e lui ha scelto di alcolizzarsi e drogarsi, certo.. Tu perché lo hai scelto allora?" F: "Volevo essere indipendente" Rispondo alla sua domanda senza pensarci due volte.
R: "Ah beh, senti quest'altra, indipendente. Studiare, trovare una casa e farsi un lavoro è essere indipendente, non andare a... morire" 
F: "Io non sto morendo"
R: "Potrebbe succedere"
F: "E invece no, okay? Non succederà, noi non ci droghiamo"
⬇️⬇️CONTINUA NEI COMMENTI⬇️⬇️
#riccardomarcuzzo #riki #amici16 #rederica #federicacarta #mania #tremo #perdoleparole
  • *la diversità che ci unisce*
    /Capitolo 6/
    Pov's Federica
    Sospiro e lo lascio sfogare, ne ha bisogno dopo quello che gli ha detto Riccardo, ci è andato giù pesante con le parole e sinceramente avrei reagito allo stesso modo se non peggio.
    Gli lascio una carezza sulla schiena e gli asciugo una piccola lacrima che è scivolata sulla sua guancia.
    L: "Grazie" Mi sussurra mostrandomi un piccolo sorriso.
    F: "Non devi farlo, ha detto delle cose brutte, ma tu non pensarci e sorridi sempre, io sono qui con te ricordalo" Cerco di trasmettergli più sicurezza possibile, allungo le braccia sul suo collo e lo stritolo da dietro facendolo ridere.
    F: "Ecco, così" Gli mostro facendomi trasportare dalla sua risata
    L: "Ti voglio bene fede" Bisbiglia vicino alla mia guancia prima d schioccarci un dolce bacio.
    F: "Anch'io Luchino" Ricambio.
    Pochi minuti dopo inizio ad esplorare la casa, visto che ci ero mai stata dentro, trovando la sua camera affianco a quella di Riccardo, così bussò alla sua.
    Senza attendere risposta entro dentro trovandolo con gli occhi puntati su un libro.
    F: "Hai esagerato" Dico senza farmi troppi problemi.
    R: "Non l'ho fatto" Ribatte con lo stesso tono e io annuisco.
    F: "Wow, non mi aspettavo tutto questo odio da parte tua dopo quello che hai detto ieri"
    R: "Non ti odio" Sospira scuotendo la testa in segno di disapprovazione.
    F: "Beh.. Non si direbbe"
    R: "No, odio solo vedere mia madre distrutta per ciò che fa Luca, e odio vedere mio fratello altrettanto tutte le sere" Confessa.
    F: "Lo capisco, ma è stata una sua scelta" Rispondo difendendo il mio migliore amico.
    R: "Una sua scelta? Ha tutto qui e lui ha scelto di alcolizzarsi e drogarsi, certo.. Tu perché lo hai scelto allora?" F: "Volevo essere indipendente" Rispondo alla sua domanda senza pensarci due volte.
    R: "Ah beh, senti quest'altra, indipendente. Studiare, trovare una casa e farsi un lavoro è essere indipendente, non andare a... morire"
    F: "Io non sto morendo"
    R: "Potrebbe succedere"
    F: "E invece no, okay? Non succederà, noi non ci droghiamo"
    ⬇️⬇️CONTINUA NEI COMMENTI⬇️⬇️
    #riccardomarcuzzo #riki #amici16 #rederica #federicacarta #mania #tremo #perdoleparole
  • 27 15 18 minutes ago
  • *la diversità che ci unisce*
/Capitolo 5/
Pov's fede 
Devo dire che mi è dispiaciuto mandarlo via, si vedeva che ci teneva ad aiutarmi ma non può farlo. È stata una scelta mia vivere in questo modo e mi sentirei incoerente con me stessa a farmi aiutare. 
Circa alle otto di sera riesco a ritirarmi nel mio alloggio, cioè l'hotel che ho prenotato per questa settimana riuscendo miracolosamente a ricavare qualche soldo per ciò. 
Fortunatamente nessuno oggi ha fatto danni, facendomi stare tranquilla per tutta la serata e andare a dormire tranquilla anche se un po' turbata per l'incontro andato male con Riccardo.
Il mattino seguente, appena sveglia, mi vesto velocemente facendomi una coda alta. Afferro il piccolo zainetto riempiendolo con le cose più necessarie, e prendo una piccola brioche, offerta gentilmente dall'hotel, per colazione.
A quest'ora non so dove andare, visto che tutti i ragazzi staranno dormendo, compresa chiara che ha passato la notte con Marco, non sapendo dove andare a dormire.
Pensandoci su potrei andare da Luca, insomma, non disturberei visti i numerosi inviti da parte sua e di tutta la sua famiglia.
Arrivo di fronte a casa sua, mi sistemo i capelli alla bene e meglio per non sembrare la tipica barbona in cerca di soldi, e suono il campanello, solo che quando si apre la porta mi trovo davanti giusto l'ultima persona che avrei desiderato di vedere. Riccardo.
È a petto nudo con i capelli scompigliati e gli occhi lucidi, forse anche lui era a dormire.
R: "Cosa... Perché sei qui?" Mi chiede subito, quando mi vede.
F: "Nulla, volevo vedere tuo fratello e andare a fare un giro, ti dispiace?" Rispondo solamente facendo l'indifferente.
R: "Beh sì visto che sono le 8 di mattina ed è domenica" Esclama infastidito. Torna dentro con l'intento di sbattermi la porta in faccia ma il mio piede blocca la sua azione. 
F: "Fa scendere tuo fratello idiota, subito" Ripeto senza però alterarmi e lui sembra non muoversi dalla sua posizione.
F: "Oh andiamo vai"
⬇️⬇️CONTINUA NEI COMMENTI⬇️⬇️
#riccardomarcuzzo #riki #amici16 #rederica #federicacarta #mania #tremo #perdoleparole
  • *la diversità che ci unisce*
    /Capitolo 5/
    Pov's fede
    Devo dire che mi è dispiaciuto mandarlo via, si vedeva che ci teneva ad aiutarmi ma non può farlo. È stata una scelta mia vivere in questo modo e mi sentirei incoerente con me stessa a farmi aiutare.
    Circa alle otto di sera riesco a ritirarmi nel mio alloggio, cioè l'hotel che ho prenotato per questa settimana riuscendo miracolosamente a ricavare qualche soldo per ciò.
    Fortunatamente nessuno oggi ha fatto danni, facendomi stare tranquilla per tutta la serata e andare a dormire tranquilla anche se un po' turbata per l'incontro andato male con Riccardo.
    Il mattino seguente, appena sveglia, mi vesto velocemente facendomi una coda alta. Afferro il piccolo zainetto riempiendolo con le cose più necessarie, e prendo una piccola brioche, offerta gentilmente dall'hotel, per colazione.
    A quest'ora non so dove andare, visto che tutti i ragazzi staranno dormendo, compresa chiara che ha passato la notte con Marco, non sapendo dove andare a dormire.
    Pensandoci su potrei andare da Luca, insomma, non disturberei visti i numerosi inviti da parte sua e di tutta la sua famiglia.
    Arrivo di fronte a casa sua, mi sistemo i capelli alla bene e meglio per non sembrare la tipica barbona in cerca di soldi, e suono il campanello, solo che quando si apre la porta mi trovo davanti giusto l'ultima persona che avrei desiderato di vedere. Riccardo.
    È a petto nudo con i capelli scompigliati e gli occhi lucidi, forse anche lui era a dormire.
    R: "Cosa... Perché sei qui?" Mi chiede subito, quando mi vede.
    F: "Nulla, volevo vedere tuo fratello e andare a fare un giro, ti dispiace?" Rispondo solamente facendo l'indifferente.
    R: "Beh sì visto che sono le 8 di mattina ed è domenica" Esclama infastidito. Torna dentro con l'intento di sbattermi la porta in faccia ma il mio piede blocca la sua azione.
    F: "Fa scendere tuo fratello idiota, subito" Ripeto senza però alterarmi e lui sembra non muoversi dalla sua posizione.
    F: "Oh andiamo vai"
    ⬇️⬇️CONTINUA NEI COMMENTI⬇️⬇️
    #riccardomarcuzzo #riki #amici16 #rederica #federicacarta #mania #tremo #perdoleparole
  • 124 30 17 January, 2019